Porto Offshore _ Avamporto
163
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-163,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Porto Offshore _ Avamporto

Date
Category
Commerciale

In seguito al divieto di transito delle grandi navi da crociera nel Canale di San Marco a Venezia viene proposto un nuovo Terminal Crociere, posizionato all’esterno rispetto alle paratoie del MOSE.
Il progetto risponde ai principi della Legge Speciale (L. 798/84) :
GRADUALITA’: modulare e realizzabile per fasi
SPERIMENTALITA’: modificabile in base a monitoraggio e verifiche periodiche
REVERSIBILITA’: può essere facilmente rimosso e riulizzato altrove.
L’insieme del Terminal, pur funzionando come un sistema unitario, si compone di cinque moduli, articolati fra loro nella grande struttura con il fine di evidenziarne l’identità e l’autonomia funzionale. Le diverse parti dei singoli moduli sono inoltre differenziati, per forme, funzioni e altezze (pur sempre limitata), spazi aperti e volumi, diversità di materiali e colori con essi coerenti, che consentono di leggere e percepire visivamente il Terminal (specialmente nei molti giorni di assenza delle navi all’approdo) come un sistema nei limiti del possibile variato, dinamico e con un ski-line coerente con il contesto paesaggistico.
L’autonomia del modulo tipo risulta essere molteplice ovvero, strutturale, impiantistica (centrale di trasformazione, centrale di riscaldamento, centrale di condizionamento, vani per sistema antincendio, vani per stoccaggio acque prima pioggia, vani per trattamento reflui), operativa (aree sottoponte per stoccaggio programmato di merci/materiali vari, arre livello ponte per magazzini interni ed esterni mezzi) e funzionale relativamente alla connessione con la nave da crociera, perché dotato su entrambi i lati di passenger borading system. I moduli galleggianti sono pontoni di forma stereometrica (dotati di casse di zavorra sul fondo) con dimensioni pari a 155,20 mt x 36,00 mt e 8,70 mt di altezza (con 2,70 mt affioranti) e disposti su tre piani: Livello sottoponte (- 5,00 mt) – deposito e impianti, Livello ponte (+ 0,00 mt) – movimento operatori, Livello primo (+ 5,50 mt) – movimento passeggeri, Livello secondo (+ 11,00 mt) – terrazza panoramica; imbarco/sbarco.

  • Destinazione d’uso : Porto offshore
  • Localizzazione: Venezia
  • Superficie coperta : 28000mq